HOME PAGE

 

L'INIZIATIVA

Credendo fermamente nel valore storico delle tradizioni e dei costumi, e nella conservazione del patrimonio locale, il Centro di Cultura Bagnonese é sorto per permettere a tutti i volonterosi di esprimersi, con il loro spirito e con le loro doti, e tutti sono i benvenuti, e se intendono fare qualsiasi attivitą, noi li accoglieremo e metteremo a loro disposizione le nestre risorse per il raggiungimento del fine, storico, culturale o sociale che intendono svolgere.

Quest'anno, estate 2004, la nostra associata, la signorina Rossana Brunini, ha voluto ripetere quello che lo scorso anno era stato un bel successo, la "Bottega dell'Armida".

Conoscendo il valore e l'abilitą dell'organizzatrice, il Centro ha quest'anno parinato l'iniziativa "AL BUSANC" che ha ottenuto un buon favore del pubblico, un buon esito grazie alla collaborazione di tanti contribuenti che ci hanno rifornito di oggetti vari e di lavoretti manuali che hanno arricchito la gią fornitissima scorta di materiale avanzata lo scorso anno.

"AL BUSANC", termine dialettale che significa "IL BUCO", uno scantinato il luogo dove é stato organizzato il mercatino, in via Antonio Da Faie, gią Via del Crocicchio. 

In questo locale durante la guerra, c'era un bar gestito della Demetria, e dove pił tardi Giacomo inizierą a fare i gelati che venderą in giro con una gelatiera trainata da una bicicletta a motore. Tempi della mia fanciullezza, quanta nostalgia!

Rivolgo quidi un grazie alla signorina Rossana Brunini, e a tutti coloro che si sono prestati per la buona riuscita dell'attivitą che ha interessato tantissimi turisti curiosi e tanta gente nostrana.

Nella vetrina espongo alcune foto scattate da un dilettante che me le ha gentilmente fornite, a lui un grazie.

 

                                    Giovanni Ruggeri Presidente

NATALE 2005

"PAESE MIO"
 

 

VETRINA  FOTOGRAFICA

foto_H02.jpg (55995 octets) Foto_H01.jpg (57652 octets)

L'interno

L'esterno

Foto_V03.jpg (52763 octets) Foto_V05.jpg (55858 octets) Foto_V04.jpg (53339 octets)

La suggestiva via Antonio da Faie

 

VEDI GLI SCORCI DI "PAESE MIO"

TORNA IN ALTO