RICERCA  A  CURA  DI  RUGgGIO  NELL'ESTATE  DEL  2006

HOME PAGE

Aggiornato il 06-12-2007

VAI GIÙ

Andrea_Negrari.jpg (20805 octets)

Andrea NEGRARI

Giovanni_Gronchi.jpg (17764 octets)

Giovanni GRONCHI

Giuseeppe_Saragat.jpg (18818 octets)

Giuseppe SARAGAT

PREAMBOLO - RUGGGIO

Ricercare dopo un lungo trentennio, sulle attività del passato, è veramente difficile ovunque e non fa è eccezione Bagnone perchè, come affermano i saggi napoletani: "Gabbata la festa, gabbato lu Santo".....

Con la mia memoria, riesco solo a ricordare che a Bagnone si sono tenuti alcuni Concorsi ippici, nel periodo in cui avevo già abbandonato i luoghi, e per questo motivo non ho vissuto di persona questi strani avvenimenti. 

Perchè strani? Perchè sono state manifestazioni fuori del cumune, tenute a Bagnone dove di ippica si conosceva solo quella asinaria, quella della rinomata Virgoletta, località situata tra Bagnone e Villafranca, dove il mestiere dell'asinaro era veramente radicato ed importante per il trasporto della legna e dei materiali edilizi su tutto il territorio.

L'origine di queste manifestazioni sono scatturite dal volere dell'allora deputato bagnonese On. Andrea Negrari, seguace e sostenitore del Presidente della Repubblica On. Giovanni Gronchi, dal 1955 al 1961, seguendo il quale ha sicuramente partecipato a qualche concorso ippico romano, dove ha incontrato e conosciuto i vari D'Inzeo, Mancinelli e compagni.

Sotto il mandato Presidenziale di Giovanni Saragat, dal 1964 al 1970 del quale era altrettanto sostenitore quale democristiano di sinistra, ha ottenuto per i Concorsi ippici, l'alto patrocinio del Presidente della Repubblica.

Dalle ricerche che ho intrappreso nei locali del disorganizzato archivio comunale di Bagnone, tenuto nel tempo da diversi impiegati che si sono succeduti, ai quali poco interessava dedicare tempo alla conservazione degli archivi, sono stati recuperati solo alcuni verbali del Primo concorso ippico (1966) ed alcune foto non ben datate, che io riproduco un po' alla rinfusa, nella maniera come le ho ritrovate. 

Ho fatto un sondaggio tra i cittadini ed ho saputo che gli avvenimenti ottennero un grande successo, con una grande partecipazione di Autorità Civili e Militari e di pubblico. Alle manifestazioni sono intervenute, negli anni, anche le bande musicali dei Carabinieri e della Polizia di Stato. 

Tanto è stato l'afflusso di popolo che, le spese preventivate sono straripate enormemente; ci fu un "mangia te che mangio io" per cui le casse del povero Comune di Bagnone hanno dovuto sborsare e pagare ingenti somme per tutto il decennio seguente. 

L'organizzata disorganizzazione prevista alla vigilia non ha operato, è stata sopraffatta dalla confusione. Il Comitato Organizzatore composto da cittadini bagnonesi, non è riuscito a far fronte a tutte le richieste che arrivavano dal Comitato Esecutivo composto da: Magg. Luciano Scotti, Barone Guido Scalese di Acquaviva, Luciano Boccacci; dalla Giuria; tantissime forono le richieste a sorpresa che hanno messo in tilt l'intera organizzazione causa l'inesperienza dei membri del Comitato che sono stati colti alla sprovvista.

Sulla locandina del primo concorso ippico "Lunigiana" del 1966 tra gli organizzatori appare un "Circolo Johannes-Nicol-John" del quale non si conosce nulla. Non si hanno specifiche notizie e non si conosce molto della fantomatica Società Spezzina Equitazione, che si identifica con il sol numero telefonico 29 561, Società che si era assunta l'onere dell'organizzazione....

stemma_lunigiana_antica.jpg (24820 octets)

COMUNE DI BAGNONE 

Provincia di Massa-Carrara

C  I  T  T  A  D  I  N  I 

BAGNONE DESIDERA DEDICARE QUESTO PRIMO

CONCORSO IPPICO ALLA "LUNIGIANA"

LA COPPA DEDICATA AI COMUNI DELLA LUNIGIANA, INTESA NELLA SUA ESTENSIONE STORICA, ED IL TROFEO DEDICATO ALLA PROVINCIA DI MASSA CARRARA DECORATA DI MEDAGLIA D'ORO AL VALOR MILITARE SONO COLLOCATI AL CENTRO DELLA MANIFESTAZIONE PER SOTTOLINEARE LA VOLONTÀ DI SALDARE INSIEME IN MODO NUOVO L'ANTICA FAVOLOSA VICENDA DI QUESTA TERRA ALLA CONTEMPORANEA EROICA EPOPEA POPOLARE VISSUTA DAL NOSTRO POPOLO NEL NOME DELLA PATRIA E DELLA LIBERTÀ.

IL COMUNE DI BAGNONE INTENDE CON QUESTA MANIFESTAZIONE, CHE VEDE QUI CONVENUTE LE RAPPRESENTANZE MILITARI DELLA GLORIOSA CAVALLERIA, DELLA FEDELE ARMA DEI CARABINIERI, DELL'INTREPIDO CORPO DELLA POLIZIA, ACCANTO AI CIVILI CAVALIERI ED AMAZZONI A COMPETERE LEALMENTE NELLA PIÙ ANTICA E NOBILE GARA SPORTIVA, RENDERE ONORE AL 20° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA COSTITUZIONE REPUBBLICANA E DELLA GUERRA DI LIBERAZIONE.

CON L'AUGURIO CHE LA MANIFESTAZIONE DEL CONCORSO IPPICO "LUNIGIANA" DEI GIORNI 6 - 7 - 8 AGOSTO CONTRIBUISCA A FAR CONOSCERE OLTRE ALLE BELLEZZE NATURALI DELLA NOSTRA CITTÀ LA PARTICOLARE E CORDIALE OSPITALITÀ DELLA NOSTRA POPOLAZIONE, L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI BAGNONE A NOME DELLA POPOLAZIONE TUTTA PORGE IL BENVENUTO ED IL PIÙ CALOROSO SALUTO ALLE AUTORITÀ POLITICHE, RELIGIOSE, MILITARI E CIVILI, AI CAVALIERI, ALLE AMAZZONI, AGLI INVITATI ED AGLI OSPITI.

IL SINDACO

On. Dott. ANDREA NEGRARI

  Dal Palazzo Comunaleil 4 Agosto 1966
 

INFORMAZIONI  TRATTE  DAL  VERBALE  DEL  PRIMO  CONCORSO  REDATTO  A  FIRMA  DEL PRESIDENTE  DELLA  GIURIA,  BARONE  GUIDO  SCALESE  D'ACQUAVIVA.

C O M I T A T O    D' O N O R E

S. E. Giovanni  GRONCHI

S. E. Dr. Guido TROIANI

S. E. Dr. Augusto BIANCO

S. E. Mons. Giuseppe FENOCCHIO

S. E. Mons. Carlo BOIARDI

S. E. Mons. Giuseppe STELLA

S. E. Mons. Luigi ROSA

On. Giuseppe TOGNI

On. Giuseppe AVERARDI

On. Anelito BARONTINI

On. Giovanni BERNARDI

On. Loris BIAGIONI

On. Filippo GUERRIERI

On. Giulio GUIDONI

On. Angelo LANDI

On. Primo LUCCHESI

On. Maria Eletta MARTINI

On. Alessandro MENCHINELLI

On. Giorgio MORANDI

On. Paolo ROSSI

Senatore a vita

Prefetto di Massa Carrara

Prefetto di La Spezia

Vescovo di Pontremoli

Vescovo di Massa

Vescovo di La Spezia

Vescovo di Bagnorègio

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

Deputato al Pelamento

S. E. Amm. Sq. Giulio CIPOLLINI

S. E. Amm. Virgilio SPIGAI

Col. Luigi PASQUALINI

Col. Emanuele ANTOLA

Col. Onorati GELI

Col. Luigi BELLARDI

Avv. Dr. Carlo MALATESTA

Prof. Romolo FORMENTINI

Comm. Dr. Alberto DEL NERO

Comm. Dr. Pier Luigi TORRINI

Comm. Dr. Raffaele SALUTARI

Comm. Dr. Damocle CANÈ

Comm. Dr. Mario DINI

Dr. Carlo CALEO

Comm. Dr. G. Battista ROSA

Prof. Lauro MICHELOTTI

Avv. Carlo TRICERRI

Dr. Ing. Luigi FARRO

Dr. Cesare DUINA

Comandante in capo Alto Tirreno

Consulente Militare Pres. Republ. 

Com. Legione Carabinieri Livorno

Com. Distretto Militare Massa

Commissario Militare Bologna

Direttore Marimuni La Spezia

Presidente Amm. Prov. Massa C.

Presidente Amm. Prov. La Spezia

Pres. Naz. Patronati Scolastici

Procuratore Repubblica Massa

Procuratore Repubblica La Spezia

Presidente Tribunale di Massa

Presidente Tribunale di La Spezia

Presidente C. C. I. A. Massa C.

Presidente C. C. I. A. La Spezia

Presidente E. P. T. Massa Carrara

Presidente E. P. T. La Spezia

Capo Genio Civile di Massa

Provveditore agli Studi di Massa

Avv. Silvio BALDERI

Dr. Filippo MARTINELLI

Comm. Rag. Ezio MUSIANI

Prof. Nello BALESTRACCI

 

Comm. Luigi SERNI

Prof. Don Aurelio FILIPPI

Sig. Sergio LUPI

Sig. Augusto AMBROSI

Sig. Sante PASQUALI

Sig. Antonio MORATTI

Sig. Umberto STURLI

Sig. Giuliano BELLI

Sig. Francesco ORLANDI

Sig. Livio GALANTI

Sig. Roberto SORDI

Sig. Adamo BIANCHI

Sig. Enea Pietro LAZZERINI

Sig. Pietro CIRELLI

Sig. Enzo MONALI

Sindaco di Massa

Sindaco di Carrara

Sindaco di La Spezia

Sindaco di Filattiera e Presidente Consiglio Valle Lunigiana

Pres. Fondazione Città del Libro

Parroco di Bagnone

Sindaco di Aulla

Sindaco di Casola in Lunigiana

Sindaco di Comano

Sindaco di Fivizzano

Sindaco di Fosdinovo

Sindaco di Licciana Nardi

Sindaco di Montignoso

Sindaco di Mulazzo

Sindaco di Podenzana

Sindaco di Pontremoli

Sindaco di Tresana

Sindaco di Villafranca in Lunigiana

Sindaco di Zeri

Avv. Carlo AUGENTI

Sig. Gino MARIANI

Sig. Mario FRUGOLI

Sig. Carlo TELARA

Sig. Mario TONARELLI

Avv. Giulio CHINOI

Sig.ra Tiziana MARELLO

Contessa Luisa PULLÈ GRIECO

Dr. Ing. Giovanni QARTIERI

Prof. Ivo PELLEGRI

Avv. Pietro MAFFEI

On. Dr. Andrea NEGRARI

Pres. Soc. Spezzina d'Equitazione

Pres. C.ON.I. Prov. Massa Carrara

Pres. PANATHLON Massa C.

Pres. Ass. Industriali Massa C.

Pres. Arma di Cavalleria - Massa C.

Pres. Soc. Allevatori Massa Carrara

Vedova On. Nicola Pistelli

N.D.

di Bagnone

Pres. Pro Loco di Bagnone

Pres. Comitato Organizzatore

Sindaco di Bagnone

C O M I T A T O     O R G A N I Z Z A T I V O

Avv. Pietro MAFFEI - Presidente 

Avv. Carlo BRUNELLI

Sig. Giuseppe BALLESTRACCI

Sig. Egidido MARGINESI

Sig. Francesco GHIRONI

Sig. Italino CORTESI

Sig. Mario PINI

Sig. Luigi FORNESI

Prof. Ugo PAGNI

Sig. Emilio PRETARI

Sig. Gianfranco SBARRA

Comm. Armando BASSIGNANI

Sig. Maurizio SIMONINI

Sig. Oreste RUGGERI

Sig. Quirino MARZOCCHI

Sig. Giuseppe ZOPPI

Sig. Pierino GRECI

Prof. Fernando LEVITI

Sig. Mario FRASCHINI

Sig. Pietro SANNA

Sig. Aldo MARGINESI

Geom. Enrico BRIASCO

Rag. Giuseppe TORNABUONI

C O M I T A T O    E S E C U T I V O

Magg. Luciano SCOTTI

Barone Guido SCALESE DI ACQUAVIVA

Sig. Luciano BOCCACCI

 G I U R I A

Barone Guido SCALESE DI ACQUAVIVA

Ten. Col. Carlo BELLOTTI

Ten. Col. Mario GALATI

Sig. Lucio BOCCACCI Segretario

Sig. Renzo LUIGI - Addetto

 

Ten. Col. Carlo BELLOTTI  

Magg. Luciano SCOTTI  

Mº Carlo SEBASTIANI  

Mr. Oreste TESTA    

Commissario Militare

Commissario di Campo

Addetto ai percorsi

Commissario alle partenze

S E R V I Z I O  C R O N O M E T R I S T I    F.I.U.C.

Sig. Marco ARATA Sig. Franco PAGNI
S E R V I Z I O   S A N I T A R I O
Dr. Alfonso CINQUE Dr. Luigi NOBILI
S E R V I Z I O    V E T E R I N A R I O
Dr. Giulio BELLI Dr. Giuseppe TURCHI

SERVIZIO DI MASCALCIA ASSICURATO IN CAMPO PROVA, IN TUTTE LE GARE.

Marco_Vinciguerra.jpg (7002 octets)

Vinciguerra Marco, poeta, nato a Corvarola di Bagnone nel 1889 da modesta famiglia contadina, potè conseguire la laurea in chimica farmaceutica, mercè l'aiuto economico di uno zio prete e quindi stabilirsi in Licciana quale titolare della locale farmacia, gestita fino al decesso avvenuto nel 1971. 

Personaggio molto colto e stimato, durante il ventennio ricoprì la carica di Podestà, esercitata con saggezza ed equilibrio, nell'interesse della collettività. La vasta produzione letteraria del Vinciguerra è stata raccolta in diversi volumi tra i quali:

Canti della morte -  Tipografia C. Cavanna - Pontremoli, 1925.

Al suèl - Edizione La Giovane Montagna - Parma, 1940.

Attimi - Tipografia Mori - Aulla, 1951.

O Lunigiana mia - Tipografia Artigianelli - Pontremoli, 1966.

Ho ritrovato di lui scritte in vernacolo bagnonese, alcune strofe raccolte sotto il rtitolo: 

CONCORSO IPPICO A BAGNONE

A cardév propri anca me

che a s' tratév d'una burléta:

a Bagnon corsi a_d'cavai ?!

ma i n'è 'n somi da poeta?

O i n'vran dir d'quei.... d'Virgoleta

ch'i en ank bravi.... musicanti?....

E 'nvecia ek, ek cavalieri

con cavai da fior d'milion,

cavalieri ant al forest

agnusù cmè i pu mèi campion!

(Eh, se i sa d'meta Bagnon!)

E alor? Plaussi ank da me tanti.

Marco Vinciguerra

li 8 Agosto 1966

IL CAMPO DI GARA

Campo ostacoli di "Santa Caterina" di Bagnone, che ha per sfondo la cornice dei meravigliosi ed imponenti Appennini Settentrionali, con il gruppo di monti: Sillara, Naguto, Pra Solà, Orsaro ed altri, si presenta come uno scrigno ovattato di verde nel quale i migliori Cavalieri e le migliori Amazzoni in sella a cavalli di razza, si contenderanno per tre giornate di gara consecutive la palma della vittoria.

I  CONCORSI  IPPICI

Pagina1concorso.jpg (23700 octets)

primo concorso ippico

"LUNIGIANA"

Diurno  e  notturno

"Alto patrocinio del Presidente della Repubblica"

Sabato 6 Agosto 1966

 dalle ore 21, dalle ore 22 c., dalle ore 23 c.

Domenica 7 Agosto 1966 

dalle ore 9,30, dalle ore 10, dalle ore 21, dalle ore 22

Lunedi  8 Agosto 1966

dalle ore 21, dalle ore 22, dalle ore 23

BAGNONE  -  Città della Domenica

Comitato d'onore

Presidente Senatore Giovanni Gronchi

Comitato organizzatore:

Comune di Bagnone

E. P. T. di Massa e Carrara

Associazione "Pro Loco" - Bagnone

Circolo Johannes - Nicol - John

Società Spezzina di Equitazione

Associazione Arma di Cavalleria di Massa e Carrara

Comitato esecutivo:

Magg. Luciano Scotti

Barone Guido Scalese di Acquaviva

Sig. Luciano Boccacci

Giuria:

Barone Guido Scalese di Acquaviva

Col. G. Galanti

Ten. Col. Carlo Bellotti C. M.

Sig. Luciano Boccacci - Segretario

Commissario campo:

Magg. LucianoScotti

Addetto ai percorsi:

M.tro Corrado Sebastiani

Servizio sanitario:

Dott. Alfonso Cinque

Dott. Luigi Nobili

Servizio veterinario:

Dott. Giulio Belli

Servizio di mascalcia:

Permanente sul campo prova per tutta le gare.

TROFEI, COPPE  E  MEDAGLIE

P R O G R A M M A

SABATO 6 AGOSTO 1966 - ORE 21

Premio n. 1 - Coppa "Medaglia d'Argento Ten. Lorenzo Quartieri"

                     Categoria a tempo. Tab. A.

 

- entità degli ostacoli: 10 -12 altezza da m. 1 a m. 1,10; larghezza da m. 1 a m. 1,20

- velocità 350 metri al minuto.

 

SABATO 6 AGOSTO 1966 - ORE 22 c.

Premio n. 2 - Coppa "Città di Massa e Carrara"

                     Categoria staffetta con cambio di frustino.

 

- entità degli ostacoli: 10 -12 altezza da m. 1 a m. 1,10; larghezza da m. 1 a m. 1,20

- velocità 350 metri al minuto.

- staffetta composta da un cavaliere militare  da un cavaliere civile.  In caso di esuberanza di      categoria da due militari o da due civili.

 

SABATO 6 AGOSTO 1966 - ORE 23 c.

Premio n. 3 - Coppa "Medaglia d'oro Francesco Martelli "

                     Categoria speciale con limite di tempo di 70'.

 

- il concorrente dovrà tagliare regolarmente la linea di partenza e quella di arrivo.

- dovrà saltare, nell'ordine e nel senso da lui scelto, gli ostacoli disseminati sul campo di gara.

- ogni ostacolo potrà essere superato una sola volta da entrambe le parti.

- ad ogni ostacolo sarà assegnato un valore proporzionale al'entità dell'ostacolo stesso.

- ogni ostacolo superato nettamente darà diritto ai punti ad esso relativi.

- altezza di ogni ostacolo:  da m. 1 a m. 1,30; larghezza da m. 1,10 a m. 1,40 circa.

- tre disobbedienze comportano l'eliminazione.

- classifica in base al miglior punteggio riportato.

- in caso di partità,  classifica il tempo.

 

DOMENICA 7 AGOSTO 1966 - ORE 9,30

Premio n. 4 - Coppa "Alessandra D'Inzeo"

                     Categoria riservata: PRIMI PASSI

 

- per gli allievi juniores che non abbiano compiuto il 14° anno di età.

- entità degli ostacoli: 6 - 8 ostacoli semplici altezza variabile da m. 0,50 a m. 0,80 circa.

- Tab. A - velocità 300 metri al minuto.

- a partità di penalità classifica ex-equo.

Ogni allievo o juniores non potrà montare più di due cavalli.

La Coppa "Alessandra D'Inzeo", messa in palio dal Comune di Bagnone, sarà consegnata dal Campione del Mondo CAP. RAIMONDO D'INZEO.

 

DOMENICA 7 AGOSTO 1966 - ORE 10

Premio n. 5 - Coppa "On. Nicola Pistelli"

                    Categoria riservata "Juniores ed Allievi Juniores" - 1° e 2° gruppo

 

1° Gruppo - Partecipazione come da norme disposte "Memorandum FISE '66,  pag. 47 e seg."

- percorso con 10 -12 ostacoli - velocità 350 metri al minuto - altezza da m. 0,90 aD 1 m.

- profondità da m. 1 a m. 1,20 circa.

- a parità di penalità classifica ex -equo.

2° Gruppo - Partecipazione come da norme disposte "Memorandum FISE '66,  pag. 47 e seg."

- percorso con 10 -12 ostacoli - altezza minima di m. 1e massima di m. 1,10 circa.

- profondità da m. 1 a n. 1,20 circa.

- a parità di penalità per l'assegnazione del primo posto in classifica, barrage a tempo sullo stesso percorso ridotto a n. 6 ostacoli, alzati ed allargati.

- velocità 350 metri al minuto. tab. A.

Ogni allievo o juniores non potrà montare più di due cavalli. 

 

DOMENICA 7 AGOSTO 1966 - ORE 21

Premio n. 6 - Coppa "Comuni della Lunigiana"

               Staffetta all'AMERICANA - Tipo B.

 

- norme di partecipazione ed applicazione del Regolamento come da "Memorandum FISE 1966, pag. 64, premio 14".

- le staffette dovranno obbligatoriamente composte da soli cavalieri civili.

- altezza degli ostacoli da m. 1 a 1,15 circa, larghezza da m. 1 a 1,30 circa.

- gara di staffetta con due cavalieri subentratisi o a termine del primo percorso o ad errore.

- percorso da effettuarsi due volte.

- tab. A, a tempo - velocità 350 m. al minuto.

 

DOMENICA 7 AGOSTO 1966 - ORE 22

Premio n. 7 - Trofeo dedicato alla Provincia di Massa Carrara

                                     DECORATA DI MEDAGLIA D'ORO AL VALOR MILITARE

 

                    CATEGORIA A SQUADRE - A TEMPO

- squadre composte di quattro cavalieri (eccezionalmente 3) che compiranno due percorsi su ostacoli di eguale entità da m. 1,10 a m. 1,30 circa di altezza e da m. 1,20 a m. 1,50 circa di larghezza.

- classifica di squadre in base alla somma delle penalità riportate nei tre migliori percorsi dai componenti di ciascuna squadra.

- a parità di penalità classifica la somma dei migliori tempi.

- il numero delle squadre è illimitato.

 

LUNEDI  8  AGOSTO 1966 - ORE  21

Premio n. 8 - Coppa "Città di La Spezia"

                    Categoria "E" CACCIA,  riservata ai "CAVALIERI CIVILI" .

 

- percorso di caccia: 10 - 12 ostacoli tab. B - m. 1 - 1,10 altezza, m. 1 - 1,20 larghezza.

- velocità 350 m. al minuto.

 

LUNEDI  8  AGOSTO 1966 - ORE  22

Premio n. 8 - Coppa "Conte Pullè"

                    Categoria "MILITARE" .  Cat. a barrage- Tab.  A.

 

- altezza ostacoli da m. 1 a m. 1,30. Larghezza m. 1,30 circa. A parità di penalità barrage sul percorso intero o ridotto con tutti o con parte degli ostacoli rialzati ed allargati. A parità di penalità lassifica il tempo. in caso di un'ulteriore parità un secondo barrage a tempo.

- velocità 350 m. al minuto.

 

LUNEDI  8  AGOSTO 1966 - ORE  23

Premio n. 8 - Coppa "Città di Bagnone"

                    Categoria di potenza aperta a tutti i cavalieri ed amazzoni.

 

AVVERTENZE

1

Lo stesso cavallo può partecipare una sola volta per gara ed in non più di due gare nella stessa giornata, fatta eccezione per le categorie riservate.

2

Il Comitato organizzatore si riserva di apportare al programma tutte quelle eventuali variazioni che si rendessero necessarie per il miglior svolgimento del Concorso

3

Il Comitato organizzatore non assume alcuna responsabilità per gli incidenti di qualsiasi genere che si verificassero nel campo di gara o di prova e fuori di esso, a cavalieri e cavalli nè per i danni eventuali da questi procurati a terzi od a cose.

4

Per tutti i casi non considerati sopra e per eventuali contestazioni che sorgessero durante la manifestazione, vale il Regolamento Nazionale per le manifestazioni equestri della F.I.S.E.

5

Per le partecipazioni a gare speciali da accoppiarsi a scelta dei cavalieri, la giuria in tempo utile farà affiggere presso il Comune, la Segreteria e le Scuderie regolari avvisi. Come pure darà (con apposito avviso speciale) comunicazioni sul criterio che stabilirà per la qualifica del miglior cavaliere del percorso.

 
CAMPO  PROVA E DI MASCALCIA

Pagina2concorso.jpg (28296 octets)

secondo concorso ippico

"LUNIGIANA"

Diurno  e  notturno

"Alto patrocinio del Presidente della Repubblica"

Domenica 6 Agosto 1967

dalle ore 17, dalle ore 20, dalle ore 22

Lunedi 7 Agosto 1967

dalle ore 17, dalle ore 20, dalle ore 22

 Martedi  8 Agosto 1967

dalle ore 17, dalle ore 20, dalle ore 22

- a BAGNONE - Città della Domenica -

PER IL REGOLAMENTO LE AVVERTENZE ED I PROGRAMMI DI GARA, SI RIPETONO QUELLI ADOTTATI NEL PRIMO CONCORSO IPPICO DEL 1966.

Pagina3concorso.jpg (27317 octets)

terzo concorso ippico

"LUNIGIANA"

Diurno  e  notturno

"Alto patrocinio del Presidente della Repubblica"

 Domenica 17 Agosto 1969

dalle ore 10, dalle ore 18 , dalle ore 20

Lunedi  18 Agosto 1969

dalle ore 17, dalle ore 20, dalle ore 22

 Martedi 19 Agosto 1969

dalle ore 17, dalle ore 20, dalle ore 22

- a BAGNONE - Città della Domenica -

PER IL REGOLAMENTO LE AVVERTENZE ED I PROGRAMMI DI GARA, SI RIPETONO QUELLI ADOTTATI NEL PRIMO CONCORSO IPPICO DEL 1966.

Concorso 4.jpg (27768 octets)

quarto concorso ippico

"LUNIGIANA"

Diurno  e  notturno

"Alto patrocinio del Presidente della Repubblica"

Giovedi 13 Agosto 1970

dalle ore 10, dalle ore 18 , dalle ore 20

Venerdi 14 Agosto 1970

dalle ore 10, dalle ore 18 , dalle ore 20

Sabato 15 Agosto 1970

dalle ore 17, dalle ore 20, dalle ore 22

Domenica 16 Agosto 1970

dalle ore 17, dalle ore 20, dalle ore 22

- a BAGNONE - Città della Domenica -

PER IL REGOLAMENTO LE AVVERTENZE ED I PROGRAMMI DI GARA, SI RIPETONO QUELLI ADOTTATI NEL PRIMO CONCORSO IPPICO DEL 1966.

 
GALLERIA  FOTOGRAFICA
Foto-001-1969.jpg (80779 octets) Foto-002-1969.jpg (67559 octets) Foto-003-1969.jpg (55488 octets) Foto-004-1969.jpg (69973 octets) Foto-005-1969.jpg (58421 octets)

CONCORSO

1969

Foto-006-1969.jpg (63230 octets) Foto-007-1969.jpg (65698 octets) Foto-008-1969.jpg (61161 octets)

     FOTO

M A R I A N I

ROMA      

Foto_alzabandiera.jpg (68964 octets) Foto-001-1970.jpg (76380 octets) Foto-003-1970.jpg (80231 octets) Foto-004-1970.jpg (89224 octets) Foto-005-1970.jpg (109068 octets)

CONCORSO

1970

Foto-002-1970.jpg (63643 octets) Foto-007-1970.jpg (66183 octets) Foto-008-1970.jpg (71033 octets) Foto-006-1970.jpg (68849 octets)
MISCELLANEA D'IMMAGINI
Foto-100.jpg (34412 octets) Foto-126.jpg (43351 octets) Foto-102.jpg (27936 octets) Foto-103.jpg (30767 octets) Foto-103.jpg (30767 octets)
Foto-104.jpg (37492 octets) Foto-105.jpg (34761 octets) Foto-106.jpg (34000 octets) Foto-107.jpg (43925 octets) Foto-108.jpg (41446 octets)
Foto-109.jpg (43358 octets) Foto-110.jpg (49727 octets) Foto-111.jpg (47896 octets) Foto-112.jpg (48993 octets) Foto-113.jpg (44786 octets)
Foto-114.jpg (49903 octets) Foto-115.jpg (40917 octets) Foto-116.jpg (39755 octets) Foto-117.jpg (33671 octets) Foto-118.jpg (31381 octets)
Foto-119.jpg (34280 octets) Foto-120.jpg (34125 octets) Foto-121.jpg (27116 octets) Foto-122.jpg (27746 octets) Foto-123.jpg (27566 octets)
Foto-124.jpg (28575 octets) Foto-125.jpg (34802 octets) Foto-101.jpg (30399 octets)  

  FOTO

V A T T E R O N I

AULLA (MS)   

FOTO

D'ARCHIVIO

Foto-131.jpg (38695 octets) Foto-132.jpg (34404 octets) Foto-130.jpg (42385 octets)  
Foto-12.jpg (27119 octets) Foto-13.jpg (23477 octets) Foto-14.jpg (43489 octets) Foto-15.jpg (39132 octets) Foto-16.jpg (24645 octets)
Foto-17.jpg (30613 octets) Foto-18.jpg (36734 octets) Foto-19.jpg (30290 octets) Foto-30.jpg (32182 octets) Foto-31.jpg (33492 octets)
Foto-22.jpg (30248 octets) Foto-23.jpg (31461 octets) Foto-24.jpg (31779 octets) Foto-25.jpg (31216 octets) Foto-28.jpg (31010 octets)
Foto-01.jpg (28971 octets) Foto-02.jpg (27151 octets) Foto-03.jpg (25845 octets) Foto-04.jpg (30920 octets) Foto-05.jpg (22103 octets)
Foto-06.jpg (29409 octets) Foto-07.jpg (23964 octets) Foto-08.jpg (32028 octets) Foto-09.jpg (27995 octets) Foto-10.jpg (24965 octets)
Foto-11.jpg (28487 octets) Foto-26.jpg (28885 octets) Foto-20.jpg (34658 octets) Foto-21.jpg (38073 octets) Foto-29.jpg (33684 octets)
Foto-27.jpg (29804 octets) Foto-32.jpg (38518 octets) Foto-33.jpg (30885 octets) Foto-34.jpg (31429 octets) Foto-37.jpg (35976 octets)
Foto-35.jpg (25766 octets) Foto-36.jpg (32543 octets) Foto-38.jpg (32544 octets) Foto-39.jpg (29342 octets) Foto-40.jpg (27807 octets)
Foto-41.jpg (26833 octets) Foto-42.jpg (26226 octets) Foto-43.jpg (27670 octets) Foto-44.jpg (27940 octets) Foto-45.jpg (27364 octets)
Foto-46.jpg (26627 octets) Foto-47.jpg (28357 octets) Foto-48.jpg (27495 octets) Foto-49.jpg (29719 octets) Foto-50.jpg (31368 octets)
Foto-51.jpg (28438 octets) Foto-52.jpg (24101 octets) Foto-53.jpg (32100 octets) Foto-54.jpg (30392 octets)

  FOTO

V A T T E R O N I

AULLA (MS)   

E-mail

BAGNONE -  LA CITTÀ DELLA DOMENICA

TORNA SU