HOME PAGE Aggiornato il 30 octobre, 2008 VAI GIÙ
 
Orturano.jpg (62347 octets)
Orturano innevato
Orturano01.jpg (102570 octets)
Veduta da Orturano
Orturano201.jpg (25406 octets)
Veduta da Orturano

UN  TESORO  NASCOSTO A  ORTURANO

Augusto Magli era solito trascorrere le sue vacanze estive ad Orturano, un paesino lunigianese in Comune di Bagnone, a circa 400 m s.l.m., ubicato in una posizione vantaggiosa per la sua spaziosa veduta sulla valle del fiume Magra.

Durante le sue passeggiate pomeridiane sotto gli ombrosi castagni, a Magli piaceva sostare per schizzare angoli e particolari agresti che poi riproduceva nei suoi dipinti.

L'amore per il paese e l’affetto e la gentilezza che gli abitanti gli hanno sempre manifestato durante il suo soggiorno e a quello della sua famiglia, ha voluto sottolineare questo particolare facendo regalo, alla Chiesa Parrocchiale dedicata "DOM AC DIVAE V IN COELUM ASSUNTA", dei gessi, da lui colorati in bruno, che avevano già servito a fondere la serie originale della Via Crucis, oggi esposta nella Chiesa del Cimitero di La Spezia.

Alcune famiglie di Orturano posseggono dei dipinti del grande artista spezzino, che forse col tempo riuscirò a fotografare.

Le fotografie sono state scattate da rugggio, senza attrezzi e soppalchi per avvicinarsi alle opere, per cui il risultato finale non è dei migliori, anche le foto sono scure perchè in chiesa c'era buio.

Maggiori dettagli sul Magli vedasi: Augusto Magli scultore. Link

AUGUSTO  MAGLI  SCULTORE & PITTORE

Augusto Magli (La Spezia, 1890 - ivi, 1962), é uno scultore e pittore artista spezzino che si formò sotto la guida dello scultore Angelo Del Santo e lavorò prevalentemente a La Spezia, in Liguria e in Lunigiana, e agli inizi del secolo collaborò con  l’ Architetto Franco OLIVA di La Spezia alla realizzazione di elementi decorativi plastici per i palazzi che lo stesso Oliva aveva progettato. 

Rara fu la sua apparizione alle rassegne in qualità di scultore, si ricordano solo quelle della "Sindacale" del 1934 e della Rassegna degli Artisti liguri in Argentina, nel 1949. 

Come pittore fu presente alle Quadriennali romane, alle nazionali di Arte Sacra di Bergamo e di Bologna, ai premi del Golfo della Spezia, dove ebbe riconoscimenti (1951 e 1953).

Professore onorario dell' Accademia di Belle Arti di Carrara, mantennne costanti rapporti con Genova, partecipando a diverse collettive. 

La sua intensa attività, trova nella scultura le sue espressioni più significative passando da modelli tardo Liberty al gusto déco sino alle espressioni di arcaismo tipiche degli anni trenta.

Le sue opere sono esposte:

- Genova-Nervi, Galleria d'Arte Moderna.

- La Spezia, Bibioteca Civica; Chiesa Evangelica di via Milano; Palazzo del Ghiaccio; Palazzo della Provincia (figure allegoriche);Teatro Cozzani; Teatro Civico.

- Marinasco, Cimitero: Monumento ai Caduti.

- Bagnone (MS), fregi del palazzo O.N.D., teatro Ferdinando Quartieri, in piazza Europa.

- Orturano di Bagnone (MS) - 14 stazioni della Via Crucis nella Chiesa parrocchiale. 

BIBLIOGRAFIA:

A. M. Comanducci, III, 1972, p. 1802; La scultura a Genova.

A. M. Comanducci, III, 1989, pp. 90-92, 280; La scultura a Genova.

C. Chilosi - L. Ughetto, Genova 1995 p. 63; La ceramica. 

Da: Dizionario degli Artisti Liguri - a cura di Germano Bevingheli.

 

I  GESSI  DELLA  VIA  CRUCIS  DEL  MAGLI

Clicca sulla piccola immagine che s'ingrandirà.

TavI.jpg (28121 octets) TavII.jpg (25580 octets) TavIII.jpg (27551 octets) TavIV.jpg (26427 octets) TavV.jpg (26895 octets)
I II III IV V
TavVI.jpg (25752 octets) TavVII.jpg (27137 octets) tavVIII.jpg (26710 octets) TavIX.jpg (28413 octets) TavX.jpg (25909 octets)
VI VII VIII IX X
TavXI.jpg (28569 octets) TavXII.jpg (36862 octets) TavXIII.jpg (27519 octets) TavXIV.jpg (28564 octets)

*

XI XII XIII XIV  

 *

Chiesa_Campanile.jpg (30311 octets) Chiesa_Fontana.jpg (41840 octets) Chiesa_Orturano.jpg (34364 octets)

CHIESA DEDICATA A

SS. MARIA

ASSUNTA IN CIELO

AD ORTURANO

 DI BAGNONE

  La chiesa di Orturano  
E-mail Pubblicato il 14 Ottobre 2008 TORNA SU